Crollo della Borsa, i motivi

Per chi non ha un diretto contatto con la borsa avrá notato o sentito in Tv di un crollo generale dei titoli. Alcuni tentano l’idea della crisi Usa-Corea. Altri eventuali scandali. Tutto fantasioso. In realtá accade quello che normale che accada. I listini si correggono. Cosa vuol dire? Ve lo Spiego prendendo ad esempio Dax 30. Dax 30 é un listino Future che ingloba le 30 Aziende migliori in Germania. Un anno fa era quotato circa 10500,00€ a contratto. A novembre ha iniziato una scalata portando il valore ad oltre 12300,00€ a Marzo. Valore migliore di tutti i tempi. A quel punto ha iniziato una normale discesa fino a 12090,00€. Arrivano le elezioni di Macron e l’Europa festeggia. Euforia a 12900,00€. Qui tutti anno pensato ad una salita continua. Ma il titolo é sovrastimato e deve scendere. Correggersi. Ed é quello che sta accadendo. Oggi Dax é sceso a 11930,00€ ma nulla é legato alla politica del momento. La Borsa non si fa mai prendere impreparata. Qualsiasi cosa accada lei la sconta prima. Chiaro? Ricordare sempre che ciò cha sale, poi scende. E viceversa