Investimento immobiliare con Housers

In questo video spiego come fare un investimento Immobiliare sulla Piattaforma Housers

LINK PER REGISTRARSI e prendere 25€ – http://bit.ly/housersita

 

Housers (vai al sito) rappresenta un’innovativa piattaforma di crowdfunding immobiliare nata in Spagna e “importata” in Italia che permette di raccogliere fondi online per acquistare o affittare un bene immobile.

Investire a partire da 50 €

Lanciata nel 2015 in Spagna, oggi la piattaforma conta oltre 50 mila utenti e consente al bacino di cyber-utenti di investire in beni immobiliari apportando un capitale minimo di 50 euro. Si tratta di un esperimento nuovo in Italia che sembra promettere davvero bene.

Cosa fa Housers?

Cominciamo con il dire cosa “non è” Housers.

Housers.com non è una piattaforma di equity crowdfunding – raccolta fondi online che consente di investire in startup in cambio di quote societarie – come lo è Walliance, ad esempio.

Housers è una piattaforma di “lending crowdfunding” o “peer to peer crowdfunding”, in pratica tutti gli aderenti partecipano all’acquisto del bene finanziando delle società che si occuperanno di investire in quel progetto. Chi aderisce al lending crowdfunding in questione, in pratica, non ottiene una quota di partecipazione all’acquisto dell’immobile come in Walliance, bensì ottiene un rendimento annuo sulla base degli accordi sottoscritti in piattaforma.

Gli investimenti immobiliari (in realtà accordi o contratti di lending crowdfunding) fatti sul portale Housers, potranno in seguito essere rivenduti all’interno di un apposito MarketPlace.